Trump, Us-Grillo, oltre i 300

Ha vinto l’ America dei cittadini, ha vinto la politica contro i mercati, contro i poteri oscuri, contro l’arroganza del turbo europeismo, contro  gli osservatori superficiali e contro l’arroganza del ghigno sorridente di chi pensa di aver vinto prima della fine dei giochi. Ha vinto anche la moralità della politica viste le ombre sulla Clinton.

Ha vinto Trump perché gli americani non ci stanno a scivolare ai margini della politica internazionale, per l’inettitudine dei suoi leader più che per la modifica dei rapporti di forza.

Ha vinto il candidato che era più sotto attacco che in passato era stato accusato apertamente di essere incompetente, inammissibile e ridicolo.  Questa immagine è stata smentita dalla forza di un argomento potente: le elezioni. Le elezioni americane più interessanti che io ricordi. 

Trump non ha vinto, ha stravinto perché avrá una camera dei rappresentanti e un senato a maggioranza repubblicana. Potrá fare tutto e certamente molto più di Obama 1 e Obama 2. Eppure Donald Trump non è semplicemente repubblicano perché, come abbiamo visto, era inviso all’establishment di quell’area.
Trump ha sovvertito previsioni e pronostici ha vinto in stati impensabili e in roccaforti democratiche. L’hanno votato i cittadini semplici, voti veri e puliti, non le lobby e i gruppi di potere con pacchetti preconfezionati di voti. 

 Donald Trunp potrebbe voler cambiare da subito la legislazione degli USA e credo lo farà.

Come cambierà invece la politica internazionale, che poi è quello che interessa di più a noi europei? Di sicuro due cose verranno fatte, perché sono state quelle promesse in campagna elettorale e sono  guarda caso proprio quelle sulle quali si scommetteva la sconfitta dei repubblicani. La prima é finalmente un rapporto intelligente di dialogo, se non di alleanza, con la Russia di Putin, la seconda un controllo dei confini serrato e decisivo. Entrambe cose molto ragionevoli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *